VACANZE STUDIO ALL'ESTERO CON SAN MARINO TOURSERVICE

Una delle domande che praticamente ogni genitore prima o poi sentirà è: “Posso andare a Londra quest’estate?”. La percentuale di probabilità che un genitore possa sentire questa frase è in aumento, dato che negli ultimi anni è stato registrato un trend in aumento relativo alle vacanze studio all’estero. INPS propone per i ragazzi che frequentano la scuola secondaria superiore vacanze studio all’estero, sia a Londra sia in altre località inglesi e non solo, per favorire la conoscenza delle lingue straniere fra i ragazzi.




Una differenza fra le attuali generazioni di viaggiatori e quelle dei loro genitori è data dal fatto che l’inglese si “approccia” fin da piccolissimi, con un aumento della sicurezza personale. In molti casi, complici i bandi INPS, molti fanno le prime esperienze fuori casa già durante le elementari e le scuole medie, per poi voler partire per una destinazione all’estero appena ne hanno la possibilità.

Le destinazioni principali sono i college presenti a Londra e nelle altre città, dove è possibile trovare ambienti costruiti a misura di studente, con aule tecnologicamente avanzate, teatri, palestre, piscine, campi da calcio/tennis, pallavolo, lavanderia, mensa. Lo staff di San Marino Tourservice è sempre a disposizione dei ragazzi in ogni momento della giornata. fra le destinazioni di maggior richiamo si trova Londra, ma è possibile studiare anche in altre città, come Brighton, Reading, Oxford e Liverpool. Londra e la Gran Bretagna sono l’esempio migliore del mix di culture che si possono trovare nel mondo, tanto che coloro che decidono di vivere l’esperienza INPSieme in famiglia possono essere ospitati da famiglie british e da famiglie di immigrati perfettamente integrati all’interno della società inglese.

L’obiettivo principale di una vacanza studio di due settimane non è diventare perfettamente bilingui, ma migliorare le proprie conoscenze e diventare molto più sicuri e “spediti” sulla lingua. I programmi delle vacanze studio INPSieme prevedono infatti 30 ore di lezione, attività pomeridiane e serali solo in lingua inglese, escursioni nei weekend con guide locali madrelingua e non solo.

Nessun commento

Powered by Blogger.